La tomografia computerizzata, in radiologia, indicata con l'acronimo TC o CT (dall'inglese computed tomography), è una metodica diagnostica per immagini, che sfrutta radiazioni ionizzanti (raggi X) e consente di riprodurre sezioni o strati (tomografia) corporei del paziente ed effettuare elaborazioni tridimensionali. Per la produzione delle immagini è necessario l'intervento di un elaboratore di dati (da cui il termine computerizzata)infatti l'immagine subisce una trasformazione da analogica a digitale. Quando un fascio di raggi X attraversa il corpo viene variamente frenato dalle differenti strutture anatomiche. In particolare tale fascio è tanto più attenuato quanto più dense sono le strutture attraversate.

Durante una TAC, infatti, la radiazione elettromagnetica attraversa il paziente e viene captata dai detettori (piccole camere di ionizzazione). Si ottiene così un segnale elettrico che, dopo essere stato elaborato da complicatissimi algoritmi, fornisce immagini dettagliate del corpo. Nel caso si renda necessario, tali immagini possono essere ricostruite in un modello tridimensionale.

Per poter ricavare informazioni dettagliate di specifiche aree dell'organismo è necessario radiografare la sezione da più angoli. Il fascio di raggi X viene così proiettato seguendo in successione numerose traiettorie diverse.

L'esame consente di studiare qualunque parte del corpo umano. Spesso, per vedere meglio le fasi vascolari (arteriosa e venosa) di organi e tessuti, è necessario l'impiego di un mezzo di contrasto a base di iodio, che viene comunemente iniettato per via endovenosa. Per specifiche indicazioni sono utilizzati anche altri tipo di contrasto che sono somministrati per via orale oppure introdotto nel retto o in un'articolazione.

mezzi di contrasto sono sostanze che, introdotte nell'organismo, assorbono più o meno intensamente i raggi X rispetto ai tessuti ed i parenchimi, contrastandoli artificialmente. Grazie a questi mezzi di contrasto è possibile, per esempio, ottenere immagini particolareggiate del lume intestinale, dei vasi e di cervello, addome, torace e pelvi.

Elenco delle prestazioni TAC

TC DEL CAPO (CRANIO)

ENCEFALO

ORBITE

ORECCHIO E MASTOIDI

TC MASSICCIO FACCIALE

SENI PARANASALI

ATM

SELLA TURCICA O IPOFISI

MANDIBOLA

TC COLLO

COLLO

TC GHIANDOLE SALIVARI

PAROTIDI E SOTTOMANDIBOLARI

TC DEL RACHIDE

CERVICALE (FINO A 3 SPAZI INTERSOMATICI)

CERVICALE (OLTRE 3 SPAZI INTERSOMATICI)

DORSALE (FINO A 3 SPAZI INTERSOMATICI)

DORSALE (OLTRE 3 SPAZI INTERSOMATICI)

LOMBOSACRALE (FINO A 3 SPAZI INTERSOMATICI)

LOMBOSACRALE (OLTRE 3 SPAZI INTERSOMATICI)

TC TORACE        

POLMONARE E MEDIASTINO

POLMONARE E MEDIASTINO (ALTA RISOLUZIONE)

TC ADDOME

ADDOME SUPERIORE

ADDOME INFERIORE

ADDOME COMPLETO (SUPERIORE E INFERIORE)

TC ARTI SUPERIORI

SPALLA DX O SX

OMERO DX O SX

GOMITO DX O SX

AVAMBRACCIO DX O SX

POLSO DX O SX

MANO DX O SX

TC BACINO

ANCA DX E SX

ART. COXO-FEMORALE DX E SX

ART. SACRO-ILIACHE DX E SX

TC ARTI INFERIORI

FEMORE DX O SX

GINOCCHIO DX O SX

GAMBA DX O SX

CAVIGLIA DX E SX

PIEDE DX E SX

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando la navigazione si accettano le nostre condizioni d'uso. Ho CapitoCookie Policy