RISONANZA MAGNETICA

Mammografia

 

 

 

 

 

 

 

Strumentazione

G-SCAN

La risonanza magnetica (RM) è una tecnica diagnostica che fornisce immagini dettagliate del corpo umano utilizzando campi magnetici, prodotti da un grande magnete, senza esporre il paziente a radiazioni ionizzanti, come invece avviene con la TC (tomografia computerizzata). È in grado di fornire un’immagine tridimensionale delle parti interne del corpo e viene utilizzata per la diagnosi di una grande varietà di condizioni patologiche perché permette di visualizzare soprattutto gli organi interni, insieme allo scheletro e alle articolazioni. Ciò fa si che la risonanza magnetica venga sfruttata in numerosi campi di studio, come la neurologia, la neurochirurgia, l’urologia, la traumatologia, l’ortopedia, la gastroenterologia, la cardiologia e l’oncologia.

G-SCAN. G-Scan è una innovativa apparecchiatura di Risonanza Magnetica dedicata allo studio completo dell’apparato muscoloscheletrico e della colonna vertebrale; dotata di magnete aperto e rotante, consente pertanto di eseguire studi durante il fisiologico carico ortostatico. G-Scan, grazie all’architettura del suo magnete a forma di “C”, è ideale per soggetti claustrofobici e consente di ottenere una notevole qualità di immagini in tempi ridotti dei seguenti distretti:  

Esami eseguiti

G-SCAN è un sistema versatile in grado di eseguire:

 

  • Spalla
  • Gomito
  • Polso
  • Mano
  • Anca
  • Ginocchio
  • Caviglia
  • Piede
  • Rachide cervicale (RC)
  • Lombosacrale (TLS)